L’Amministrazione Comunale di Rapino dona 400 mascherine agli infermieri e ai medici del SS.Immacolata.

| di comunicato stampa
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

dell'Amministrazione Comunale di Rapino 400 mascherine chirurgiche all'Ospedale SS. Immacolata di Guardiagrele.

“Un ospedale che - dice il Sindaco Micucci - “non è solo di Guardiagrele, ma del nostro comprensorio”. Un comprensorio ampio, dalla montagna alla collina, dove vivono molte persone anziane e bisognose che necessitano di avere un presidio di riferimento e facilmente accessibile.

“Un venerdì di speranza per il SS. Immacolata: oggi, nel giorno in cui Gesù si è donato al mondo, abbiamo pensato di dover dare un segno che siamo tutti, come popolazione di Rapino, vicino a coloro che lottano nelle corsie per salvare vite umane” - sottolinea Micucci, e avvisa che nei prossimi giorni l'Amministrazione donerà all'Ospedale anche mascherine FFP2 e tute monouso.

Alla consegna erano presenti il Dirigente Medico Responsabile del P.T.A. (Presidio Territoriale Aziendale) Dott.ssa Lucilla Gagliardi, che ha ringraziato di cuore l’Amministrazione per questo nobile gesto, e le due Facente Funzioni dell’O.D.C. RADA che da oggi potranno lavorare con una sicurezza in più.

Le mascherine, in totale 1.000, la restante parte sarà a disposizione per i prossimi mesi dei cittadini di Rapino, sono state acquistate con la rinuncia ai gettoni spettanti ai Consiglieri di Maggioranza e con parte delle indennità di Sindaco e Assessori. Nei giorni scorsi l’Amministrazione comunale ha provveduto a distribuire già mascherine protettive a tutta la popolazione, emettendo anche una ordinanza perché tutti le indossino ogni volta che si muovono da casa.

comunicato stampa

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK