Guardiagrele: location per il nuovo video di Fedez

Il rapper girerà nel nostro borgo insieme alla cantante Noemi

| di Chiara Pirani
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Il più giovane tra i giudici di X Factor sbarca in uno dei borghi più belli d'Italia: il nostro.

Dopo l'uscita del nuovo singolo, in cui le sue formidabili rime si fondono con la travolgente energia della voce di Noemi, il rapper sembra porre fine alla sua ricerca riguardo la location per il prossimo video.

“Una scelta ardua”, dice il cantante,“tengo particolarmente al nuovo pezzo. Per questo mi piacerebbe girarlo in un luogo adatto, un posto da cui venga fuori lo spirito della gente vera. E dopo varie ricerche, dopo che molti mi hanno parlato della bellezza celata in questo meraviglioso luogo, delle tradizioni e della schiettezza della gente del posto, non ho avuto più alcun dubbio.”

Una notizia che ha subito suscitato scalpore. I giovani, grandi ammiratori e sostenitori del giovane talento, non vedono l'ora di incontrarlo e, ancor più, di farsi regalare qualche rima con una delle sue straordinarie improvvisazioni.

Ma perché la scelta è caduta proprio su Guardiagrele?

- Ciò che amo più di tutto è quell'atmosfera unica, qui la gente è sempre in festa.

Sì, le persone amano molto far sentire tutti "a casa". E tu cosa  cosa ami di più?

- Io non li capisco, c'è chi nella vita vuole metter solo “love”,
  perciò io dico loro “cosa c'è di meglio di fiadoni e pallotte “casc e ov”?, dice ironicamente il rapper.

Come hai avuto modo di constatare, il nostro borgo è ricco di golosità incomparabili. Quali sono le tue preferite?

- Le sise delle monache mi han folgorato, e le brasciole di cavallo, che non avevo mai mangiato, sono ottime.

- E poi gli arrosticini, che prelibatezza,
  le cose migliori non han bisogno di raffinatezza, scherza ancora il talento.

Purtroppo la situazione attuale, tra frane e smottamenti, lascia un po' a desiderare. Tu, però, hai deciso comunque di scegliere Guardiagrele come "musa ispiratrice"

- Le scosse che le buche davano all'auto hanno creato un nuovo beat. L'ho campionato per il prossimo album: mi piaceva l'idea di un mulino senza ruota (ride). Tanti lavori in corso e strade chiuse mi han fatto pensare a quante cose ho dovuto superare, per essere quel che sono oggi, uno simpatico: Guardiagrele è davvero un posto magico.

Chiara Pirani

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK