UN WEEKEND POSITIVO PER LA PALLAMANO GUARDIESE.

Serie B: vittoriose sia la maschile che la femminile. Ottima prestazione anche per l'under 14

| di Massimo Mattioli
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview
B Maschile: L’A.S.D. HANDBALL GUARDIAGRELE VINCE LO SCONTRO AL VERTICE CON IL GAETA E TORNA IN VETTA ALLA CLASSIFICA L’Asd Handball Guardiagrele, fermata domenica scorsa dalla neve che le aveva impedito di recarsi a Roma, ha immediatamente riconquistato la vetta della classifica superando, nel palasport di Bucchianico, la capolista Gaeta 84 per 38-37. Tre punti che permettono alla squadra di Elio Wolter di appaiare i laziali in vetta alla classifica in attesa di recuperare (probabilmente il 26 o 27 febbraio) la gara in casa della “Scuola Germanica”. Il risultato della gara con il Gaeta potrebbe far pensare ad una gara molto equilibrata ma in realtà non è stato cosi. Guardiesi subito avanti ed al 7’ è già 6-1, i laziali tentano di rispondere colpo su colpo ma non riescono ad avvicinarsi. Il 1° tempo si chiude sul 17-11. In avvio di ripresa la musica non cambia con i guardiesi che arrivano fino al + 10 (26-16). A 10 minuti dalla fine sul punteggio di 32-24 improvvisamente la partita cambia. La coppia arbitrale Desina-Capponi si erge a protagonista con una serie di decisioni a dir poco cervellotiche e per poco non riescono a rovinare la festa ai guardiesi che ci mettono anche qualcosa di loro. Di fatto ad 1’15” dalla fine il Gaeta arriva a -1 (37-36), c’è un attimo di paura ma per fortuna Elio & C. riescono ad insaccare il 38° gol rendendo inutile ( a 10” dal triplice fischio finale) l’ultimo sussulto dei laziali che fissa il risultato sul 38-37. Sabato prossimo nuovo impegno casalingo (ore 18 al Palasport di Bucchianico) contro il Pontinia con l’obiettivo di allungare la striscia positiva e restare in vetta alla classifica. Questa la formazione mandata in campo dal duo Wolter-Primavera contro il Gaeta 84: Pierluigi Caravaggio (p), Paride Cucinieri (p), Ivan Rosati (2), Giovanni Di Cocco, Francesco Iezzi (7), Luca Massari (4), Davide Nicodemo, Andrea Cellini (6), Massimo Di Prinzio, Fabian Iacobini, Guido Adorante (7), Enrico Taraborrelli (2), Elio Wolter (10). SERIE B femminile: UNA CONVINCENTE VITTORIA (37-34) CONTRO IL TERAMO 2002 Grande impresa della squadra femminille dell’Asd Pallamano Guardiagrele che supera 37-34 il Teramo 2002 e vola al 2° posto in classifica alle spalle della capolista Camerano. Partita equilibrata per lunghi tratti con molti capovolgimenti di fronte ma verso la fine del 1° tempo, nonostante l’espulsione di Patricia Ojeda, le ragazze rosa-nero allungano fino al 18-12. Le aprutine rispondono però prontamente e si riavvicinano andando al riposo sul 20-17. Ad inizio 2° tempo le ragazze di Elio sembrano aver lasciato la testa nello spogliatoio e la partita sembra girare dal lato delle teramane che vanno in gol a ripetizione e con un parziale di 7-1 capovolgono il risultato portandosi sul 21-24. Teramane ancora avanti fino a metà tempo (28-31) ma quando sembra che la partita stia per sfuggire viene fuori la grinta che da sempre contraddistingue queste ragazze che pian piano rimontano e poi mettono la freccia. Un parziale di 9-1 permette al Guardiagrele di chiudere sul 37-34 fra il tripudio del numeroso pubblico presente. Domenica 5 febbraio alle ore 19.30 nuovo appuntamento casalingo, al Palagrele sarà di scena la capolista Camerano. Un successo è d’obbligo per riavvicinarsi alle marchigiane e riaprire il campionato. La formazione: Ferrari A. (p), Adorante S. (1), De Lucia A. (4), Di Crescenzo S. (10), Liberatoscioli K. (6), Naccarella S. (5), Ojefa P. (7), Capuzzi Zobo M., Fresa M. (4), Di Crescenzo L., Di Crescenzo I. – All. Wolter E. e Paolucci M. L’UNDER 14 MASCHILE VINCE A CITTA’ S. ANGELO E POI LIQUIDA IL PESCARA L’UNDER 14 FEMMINILE CONQUISTA IL PRIMO PUNTO CON L’OGAN PESCARA La domenica al Palagrele è stata arricchita dalla presenza delle due Under 14. Quella maschile, dopo aver vinto a Città S. Angelo (23-34) ha fatto un sol boccone anche dell’Ogan Pescara (32-9). Un applauso scrosciante a questi splendidi ragazzini che, dopo essersi qualificati per la finale nazionale Under 12 nella scorsa stagione, si stanno togliendo belle soddisfazioni anche quest’anno. La prossima gara è in programma domenica 6 febbraio (ore 16.30) al Palagrele contro L’Aquila. Questi la formazione mandata in campo da Wolter a Città S. Angelo: Giuseppe (p), Mattia (p), Fabrizio (1), Matteo, Valerio (9), Adriano, Francesco (1), Simone (3), Antonio (4), Gianni (13), Enrico, Lorenzo, Saverio (2), Diego (1). Per l’Under 14 femminile è arrivato il 1° punto stagionale grazie al pareggio (15-15) con l’Ogan Pescara ma il risultato, seppur riagguantato negli ultimi secondi, non ha soddisfatto appieno le ragazze guardiesi che avevano dominato il 1° tempo ma non hanno poi avuto la forza di gestire la partita fino in fondo. Sarà per la prossima …. Questa la formazione: Federica D.M. (p), Beatrice A., Marianna A., Giulia C., Dalida D. (6), Lorenza D.C., Romina D.C. (2), Giorgia D.P. (2), Reida S. (4).

Massimo Mattioli

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK