Pallamano B maschile: Oggi pomeriggio alle 16.00 la Handball Guardiagrele impegnata a Vasto in un derby che si preannuncia molto caldo

B femminile: Le ragazze guardiesi si leccano le ferite per l’ultima sconfitta casalinga contro il Camerano

| di Massimo Mattioli
| Categoria: Sport
STAMPA

Oggi pomeriggio (ore 16.00) prima di ritorno per la Handball Guardiagrele, impegnata nel campionato di Serie B maschile, sul campo del Vasto. La squadra di Bevilacqua occupa attualmente l’ultimo posto in classifica ma la partita va comunque presa dai guardiesi con le pinze in quanto si tratta pur sempre di un derby e poi la squadra vastese, in particolar modo sul proprio campo, è sempre un osso duro per tutti. Il Guardiagrele ha chiuso il girone di andata al 3° posto, in piena zona promozione, con una sola lunghezza di ritardo dal Camerano. In vetta, con sei punti di vantaggio sul Camerano e sette sul Guardiagrele, c’è la corazzata Città Sant’Angelo che fa corsa a sé. Anche nell’ultima di andata la compagine, guidata da Franco Rapposelli, è stata impegnata in trasferta sul campo del Monteprandone. Nonostante una formazione assai rimaneggiata e con l’infortunio di Mattia Rapposelli i gialloblu, grazie soprattutto ad un Davide Nicodemo tornato in cattedra, hanno raddrizzato una partita che sembrava persa ed alla fine sono usciti dal campo con grosso rammarico per essersi vista sfuggire la vittoria negli ultimi secondi.  Questa la formazione scesa in campo in terra marchigiana: Di Martino, Cucinieri, Primavera, Fontana (2), Di Cocco (1), Iezzi (2), Di Prinzio (1), Nebuloso, Sciubba (6), Nicodemo (11), Colasante (5), Rapposelli (1).

Non è andata bene invece alle ragazze della B femminile che, ancora una volta, hanno creduto a lungo nella vittoria per poi rimanere ancora a bocca asciutta. Avversario di turno il Camerano, quadra tosta con qualche elemento che può vantare esperienze in campionati superiori, ma all’inizio le ragazze guardiesi erano sembrate veramente in palla e vicine ad un prestigioso successo. Il Palagrele si è scaldato davanti alle ragazze gialloblu che sono arrivate anche a +5 (10-5). Poi è iniziata la rimonta delle marchigiane che, con un parziale di 12-5, hanno addirittura chiuso in vantaggio il 1° tempo sul 17-15. Ad inizio ripresa ulteriore accelerazione del Camerano che arriva al +6 (23-29). Le ragazze di Gianluca Primavera hanno provato a rientrare in partita arrivando fino al -2 (32-34) ma sul più bello hanno ceduto fino al definitivo 33-39. Queste le ragazze mandate in campo da Gianluca Primavera: Arianna Ferrari (p.), Assunta De Lucia (5), Stefania Di Crescenzo (3), Katia Liberatoscioli (6), Sandra Naccarella (1), Patricia Ojeda (12), Luana Cronale (2), Ilaria Di Crescenzo (1), Romina Di Crescenzo (3), Leila Hazizi. In questa settimana fermo il campionato di B femminile, prossimo impegno delle guardiesi sul campo del Cingoli.
 

Massimo Mattioli

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK