Partecipa a GuardiagreleWeb.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Guardiagrele. Un pentagono di qualità

Il successo che merita il premio!

Condividi su:
Questa volta Guardiagrele sale sul podio con ben cinque vincitor, aggiudicandosi uno dei riconoscimenti più qualificati sul territorio nazionale. Si tratta del Premio Ospitalità Italiana -Edizione 2011, promosso dall’IS.NA.R.T. scpa - Istituto Nazionale Ricerche Turistiche, in collaborazione con alcune Camere di Commercio italiane, tra cui quella di Chieti, che attribuisce un importante marchio di qualità alle strutture turistiche dello stivale. La commissione, composta dai rappresentanti di Abruzzo Promozione Turismo, dalla Provincia di Chieti e dalle associazioni di categoria del settore e dei consumatori, ha “infilato la medaglia - all’Agriturismo La Tana del Lupo che, oltre agli eccellenti piatti della tradizione, si distingue per la particolare posizione geografica nel cuore della Majella; - al Ristorante La Grotta dei Raselli, che alla bontà e alla raffinatezza delle portate intona l’ambiente unico scavato nella pietra della montagna; - al Ristorante Santa Chiara, nel centro storico di Guardiagrele, che già da tempo organizza corsi e manifestazioni gastronomiche e culturali: corsi sulle erbe spontanee mangerecce, corsi sui funghi, sulla pizza, sul cioccolato, sul miele, sui vini e gli abbinamenti; manifestazioni gastronomiche con lo slow food come l'annuale maialata, serate a tema e convivi di cucina, arte e cultura e che nel mese di agosto scenderà in piazza con la cucina "prete a porter" organizzando la rassegna ella cucina tipica guardiese; - all’Albergo Villa Maiella, a cui le diverse generazioni di Tinari, in oltre trent’anni di attività, hanno dato lustro, mantenendosi fedeli alle tradizioni e, allo stesso tempo, aprendosi alle innovazioni della cucina, raggiungendo così le vette della ristorazione abruzzese; - al B&B Il Mulino, edificato sui ruderi del mulino dell'antico Pastificio Orlando, che riceve per il secondo anno consecutivo il Marchio Qualità-Ospitalità Italiana. Una stella a cinque punte che accresce la visibilità del nostro Paese e che valorizza il patrimonio territoriale, attento alle tradizioni enogastronomiche e alle collocazioni geografiche. La premiazione è avvenuta giovedì 23 giugno alle ore 11.00 presso la Sala Convegni della Camera di Commercio di Chieti, in via Pomilio a Chieti Scalo dove il Sindaco di Guiardiagrele, Sandro Salvi, è stato invitato a ricevere gli onori di questa vittoria.
Condividi su:

Seguici su Facebook