Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Le regole per fare acquisti online in sicurezza

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Gli acquisti online sono molto diffusi, perché rappresentano un nuovo modo di fare shopping particolarmente apprezzato dagli utenti della rete. Sicuramente acquistare online dà grandi soddisfazioni soprattutto per la comodità che rappresenta. Bisogna però stare attenti ai possibili pericoli in cui si può incorrere acquistando su internet. Lo dimostra il fatto che gli ultimi dati a disposizione a questo riguardo indicano che molti utenti si sono ritrovati spesso a che fare con truffe. Addirittura si parla di un incremento dell’89% circa di denunce nel 2020 rispetto al numero dello stesso periodo dell’anno precedente. Ma come fare per essere sicuri facendo acquisti online senza correre rischi in particolare? Ti diamo alcuni consigli utili.

Le regole di Federconsumatori per gli acquisti online

Le operazioni che oggi si possono fare su internet e che coinvolgono alcune somme di denaro sono tante. Si va dagli acquisti online ai giochi digitali, come quelli che trovi descritti su casinosicurionline.net. I nostri connazionali, soprattutto nel periodo del lockdown dovuto alla pandemia, hanno acquisito sempre più dimestichezza con internet e hanno cominciato a vedere il web come un punto di riferimento su cui investire per cercare di ottimizzare i tempi e trovare nuove forme di intrattenimento, compreso quello rappresentato dallo shopping online.

Ma Federconsumatori avverte sui possibili rischi in cui si può incorrere, come per esempio quello rappresentato dalle truffe online. Per questo ha dettato alcune regole per potersi proteggere nel modo più opportuno.

Quello che si raccomanda ai consumatori è soprattutto di controllare il prezzo, di comprare solo da siti e venditori affidabili, preferendo da questo punto di vista eventualmente i venditori che hanno una sede legale nel nostro Paese.

Federconsumatori, inoltre, raccomanda di proteggere il proprio denaro scegliendo il giusto metodo di pagamento e facendo attenzione a certe applicazioni di terze parti, che potrebbero condurre su circuiti sospetti.

Inoltre l’associazione dei consumatori ricorda di prestare attenzione ai siti che offrono coupon e buoni sconto e di stare attenti, quando si comprano dei prodotti a partire da un forum o da un gruppo Facebook.

Come riconoscere un venditore affidabile

Ci sono molti fattori che possono indicare se un venditore sia affidabile o meno. Innanzitutto puoi fare un giro per la rete cercando le recensioni che si riferiscono proprio ad un determinato sito o ad un negozio online. Così puoi vedere se rintracci delle opinioni sia positive che negative, che ti possano dare un’idea sulla sua affidabilità.

Inoltre un venditore affidabile solitamente ha la capacità di rispondere alle domande e ai nostri eventuali dubbi su un determinato prodotto che intendiamo acquistare. Quando le domande non sono soddisfatte, è possibile che il prodotto sia venduto in dropshipping. Si tratta di una forma molto diffusa di commercio elettronico, in cui il venditore compra dei prodotti da altri siti web all’ingrosso e poi li rivende su internet.

Federconsumatori indica di diffidare da questo punto di vista, perché, se il prodotto presenta qualche problema, difficilmente chi lo ha venduto potrà fornire assistenza.

Molto importante è anche valutare il metodo di pagamento richiesto. Di solito i più sicuri sono i pagamenti tracciabili, come per esempio il bonifico, PayPal o la carta di credito. I consumatori dovrebbero rifiutare i pagamenti non tracciabili, come le ricariche PostePay.

C’è poi un altro consiglio che viene dato ai consumatori per accertarsi sulla sicurezza e sull’affidabilità di un determinato venditore. Un buon modo sarebbe quello di provare a rintracciarlo. Se questo obiettivo si rivela facile da raggiungere, allora si può stare sicuri. Se invece è difficilmente rintracciabile o non si può rintracciare minimamente, sarebbe meglio scegliere un altro venditore. È importante che il venditore mostri un indirizzo fisico, indichi la partita IVA e mostri chiaramente un telefono anche per rivolgersi ad un servizio clienti.

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK