Pasquarelli Auto, Toccaferro, Pomilio Blumm e Csq Estintori nella classifica delle 450 aziende italiane con maggior crescita

| Categoria: Attualità
STAMPA

Sono 10 su 450 le aziende abruzzesi che sono entrate nella classifica Leader della crescita 2021, la lista delle 450 aziende italiane con maggior crescita di fatturato registrata tra il 2016 e il 2019.

La classifica, stilata da Il Sole 24 ore e Statista, è giunta al suo terzo anno e al suo interno, come specificato dal sito lab24 del Sole 24 Ore, <<non troviamo grosse star, ma aziende piccole capaci di competere a livello europeo>>.

I dati

I dati analizzati sono relativi sia ad aziende private che quotate in borsa che si sono candidate. Per essere inclusi nella lista, tra gli altri dati, i fatturati minimi dovevano essere di almeno € 100.000 nel 2016 e almeno € 1.500.000 nel 2019.

Le 10 eccellenze abruzzesi

Tra le dieci aziende abruzzesi che sono rientrate nella classifica ottenendo risultati eccellenti di crescita nel triennio troviamo due aziende di Pescara, una di Spoltore e una di San Salvo con sede a San Giovanni Teatino:

Pasquarelli Auto – San Giovanni Teatino

Pasquarelli Auto che nel 2019 ha fatturato oltre 155 milioni di euro, passando da 63 dipendenti del 2016 ai 118 del 2019 e registrando un tasso di crescita pari al 28,93%.
La concessionaria Pasquarelli Auto, inoltre, è presente anche nella classifica stilata da la Repubblica ed è stata inserita tra i top dealers Italia da Infomotori.

Il percorso di crescita e investimenti sul territorio di Pasquarelli Auto continua costantemente con l'apertura dello showroom Volkswagen e Toyota a Lanciano, avvenuta nel mese di settembre, e all'imminente apertura dello showroom Toyota a San Salvo. 

Fattoria Toccaferro - Pescara

Fattoria Toccaferro che nel 2019 ha fatturato oltre 3,5 milioni di euro, passando da 14 dipendenti del 2016 ai 94 del 2019 e registrando un tasso di crescita pari al 60,30%.

Pomilio Blumm - Pescara

Pomilio Blumm che nel 2019 ha fatturato oltre 23,5 milioni di euro, passando da 41 dipendenti del 2016 ai 40 del 2019 e registrando un tasso di crescita pari al 47,56%.

Csq Estintori - Spoltore

Csq Estintori che nel 2019 ha fatturato oltre 2,5 milioni di euro, mantenendo nel 2019 5 dipendenti come nel 2016 e registrando un tasso di crescita pari al 35,83%.

 

Le altre aziende abruzzesi in classifica sono:

  • Mucci Carburanti S.r.l. – Pollutri
  • Adrilog – San Salvo
  • Enesco S.r.l - Treglio
  • Alias Group S.r.l. - Tortoreto
  • EET S.r.l. - Campli
  • Nova Cartotecnica Roberto S.r.l.s – Mosciano Sant’Angelo

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK