Partecipa a GuardiagreleWeb.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

AMARA A GUARDIAGRELE PER IL LADISLAO FESTIVAL - UN FINALISTA PER NEW YORK

Condividi su:

Organizzato dal cantautore Alfredo Scogna, il Ladislao Festival, in scena il prossimo 15 luglio al Teatro Garden di Guardiagrele alle ore 21, vedrà la presenza della cantautrice Amara, vera rivelazione di Sanremo 2017 in veste di autrice del brano “Che sia benedetta” che ha portato Fiorella Mannoia a un passo dalla vittoria.

Amara, al secolo Erika Mineo, vanta un percorso artistico di tutto rispetto. Dopo essere arrivata al serale della quinta edizione di Amici di Maria De Filippi nel 2005, nel 2010 frequenta il CET di Mogol e per più anni rientra tra i vincitori di Sanremolab, fino a centrare l'approdo a Sanremo nel 2015 tra le Nuove Proposte con il brano “Credo” che apre al suo disco d’esordio “Donna Libera”.

Nel 2017 torna in scena all'ultimo Festival di Sanremo, oltre che come autrice, anche come ospite, a presentare il brano “Pace” (in duetto con Paolo Vallesi) che dà il titolo al suo nuovo album, in uscita nel febbraio 2017. Il 10 giugno è inoltre ospite al “Concerto della Pace” di Assisi, presentato su Rai Uno da Carlo Conti e la vedremo esibirsi al Premio Luttazzi che andrà in onda, sempre su Rai Uno, il prossimo 28 luglio.

A Guardiagrele Amara presenterà alcuni dei suoi brani più belli e rappresentativi, dando importanza alla canzone d’autore, in perfetta linea con il Ladislao Festival, concorso in cui gli artisti partecipanti, provenienti da tutta Italia, dovranno presentare brani inediti. Tra essi, il Direttore Artistico di Radio Italia, Antonio Vandoni, proclamerà il vincitore che approderà di diritto alla finale della decima edizione del Festival della Musica Italiana di New York, in programma per il prossimo 10 settembre e trasmesso sul canale satellitare della RAI.

Il Ladislao Festival, concorso “figlio” del Bolognino d’oro di Alfredo Scogna, offrirà il viaggio e il soggiorno a New York per il vincitore della finale guardiese del 15 luglio.

Condividi su:

Seguici su Facebook