Partecipa a GuardiagreleWeb.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

“Cucina di storie”: Pasticci

Il tema “Abruzzo” secondo...Fiorella

Condividi su:

Eccoci giunti all'ultimo appuntamento per il mese di giugno, dedicato al nostro fantastico Abruzzo.

Quattro ricette caratteristiche e speciali ve lo faranno riscoprire a poco a poco.

 

Si prosegue con un gioiellino tipico della nostra regione, sia dolce che salato.

Oggi ne presentiamo la seconda versione.

 

“Preparati, per tradizione, durante il periodo pasquale, i pasticci sono un ottimo antipasto.

Un involucro di sfoglia racchiude un ripieno davvero eccezionale.

Appena sfornati sono il massimo, ma, buonissimi anche da freddi, rappresentano il giusto compromesso tra gusto e genuinità.”

 

Mettiamoci a prepararli.

 

Pasticci

Ingredienti:

-Per l'impasto:

500g di farina

200g di vino

sale

-Per il ripieno:

1 kg di formaggio di mucca

12 uova

 

Preparazione:

Mescolate farina e vino, aggiustando di sale, e stendete la sfoglia, ricavando dei “fazzoletti”.

Sbattete le uova in un ciotola capiente e unire il formaggio grattugiato.

Ottenuto un impasto morbido, ma facile da lavorare, formate delle palline di media grandezza.

Mettetene una in ogni “fazzoletto” di sfoglia, chiudendo a mo' di raviolo.

Prima di infornare, spennellate la superficie dei pasticci con il tuorlo d'uovo e praticate un taglio unico (non a croce) al centro.

Mettete in forno a 180°C per circa 40 minuti, fino a doratura.

Buon appetito!

 

Zia Fiorella ci racconta uno dei prodotti più apprezzati sulla sua tavola.

Data la loro straordinaria bontà, non esita a replicare spesso la ricetta, anche durante il periodo “non pasquale”.

Assaporare i pasticci sarà un vero piacere.

 

La nostra “Cucina di Storie” riapre domenica prossima.

Mandateci le vostre ricette!

Condividi su:

Seguici su Facebook