Partecipa a GuardiagreleWeb.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Arriva la prima isola ecologica interrata:

Rifiuti nascosti agli occhi di turisti e cittadini

Condividi su:
Giovedì 11 agosto, alle ore 10.00 è stata inaugurata la prima isola ecologica sotterranea del Centro Sud: quattro cassonetti interrati da mille litri ognuno, interrati. Si aziona tramite una tessera magnetica ed è riservata esclusivamente ai negozianti. Fondamentale per avere i rifiuti del centro urbano in un unico punto di raccolta e non più davanti ai propri esercizi e, di conseguenza, per le strade del borgo. È situata in via Orientale, nelle immediate vicinanze di piazza Santa Maria Maggiore. A breve l’Assessore all’ambiente, Donatello Di Prinzio, ha preannunciato la prossima apertura di altre due isole: una alla Villa Comunale e a Largo Garibaldi in modo tale da poter coprire le esigenze di tutto il paese. Il sindaco Sandro Salvi: «Il nostro paese è il primo del Centro Sud Italia ad innovarsi, un importante ed utile opera. Il costo dell'opera è di 40 mila euro».
Condividi su:

Seguici su Facebook