Viabilità: chiusa la Provinciale a Casacanditella

Di Giuseppantonio: l'ordinanza è del Sindaco

| di Provincia di Chieti - Segreteria del Presidente
| Categoria: Territorio
STAMPA

La chiusura della strada provinciale n. 28 “Vacri-Semivicoli” all’altezza di Via Pagliara non è stata disposta dalla Provincia di Chieti. L’ordinanza del Sindaco di Casacanditella n 11 adottata nel maggio scorso parla chiaro, sussistono problemi di staticità di un fabbricato privato a confine con la strada provinciale probabilmente dovuti ad un cedimento del piano di posa delle fondazioni.
Aperto un contenzioso per individuare eventuali corresponsabilità del danno provocato all’edificio privato, ad oggi è in corso un accertamento preventivo presso il Tribunale di cui si attendono gli esiti.
“Capisco i disagi dei residenti, ma la riapertura della strada dipende unicamente dai tempi di esecuzione dei lavori di messa in sicurezza del fabbricato, che il Comune stesso ha disposto a carico dei legittimi proprietari dell’abitazione lesionata  – precisa il Presidente della Provincia Enrico Di Giuseppantonio – solo successivamente sarà riaperto l’accesso lungo il tratto stradale. Mi preme fugare ogni equivoco sulla  vicenda chiarendo subito che la Provincia è estranea ai fatti, per quanto si tenti di tirarla in ballo ogni qual volta insorgano problemi di viabilità sul territorio. Non solo, per quanto di competenza i nostri Uffici tecnici si sono  interessati alla questione e hanno  sollecitato da tempo la Sasi ad intervenire sul malfunzionamento della rete di scolo delle acque che creava problemi in quell’area  – e conclude - l’ordinanza del Sindaco, d’altronde, è un atto dovuto quando sussistono pericoli per la pubblica incolumità”.

Provincia di Chieti - Segreteria del Presidente

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK