Partecipa a GuardiagreleWeb.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nuovo tentativo di truffa a Guardiagrele

Il truffatore accusa di essere stato tamponato per ricevere dei soldi

Condividi su:

    Quello che sembra essere l'ennesimo tentativo di infrangere la quiete cittadina si è verificato ieri mattina, vittima un anziano.

    Sono le 8.00 e dopo essere salito in macchina, il soggetto in questione,vede letteralmente esplodere lo specchietto della propria automobile, dopo essersi fermato e aver sistemato il guasto torna alla guida e in zona cimitero si rende conto di essere seguito da una macchina che lo scorta lampeggiando fin sulla soglia di casa; qui lo accusa di essere stato tamponato con danni visibili alla macchina; lo proverebbe il finestrino rotto dall'urto . Chiede quindi una somma in denaro per essere rimborsato del danno ma la vittima non ci sta e dopo aver cercato di distoglierlo a lungo ha la meglio, non senza spavento per essere stato minacciato.

    Truffe di questo tipo non sono certo poco frequenti e proprio perché potrebbero ripetersi bisogna tener presente questo episodio in modo da evitare di esserne vittima.

    Il quadro in cui si vanno ad inserire scene come questa sembra rendere Guardiagrele un paese minacciato da una nuova insidia che toglie serenità e confidenza anche con quelle che prima erano azioni quanto mai quotidiane e spontanee.

    L'episodio in questione, così come numerosi altri, è stato denunciato ai Carabinieri della zona, si invita a fare lo stesso per qualsiasi altra azione iscritta in quest' autunno "bollente" del nostro comune.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook