Partecipa a GuardiagreleWeb.net

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Università d’Annunzio, Laurea Honoris Causa al prof. Vincenzo Cesareo

Pietra miliare della sociologia in Italia

redazione
Condividi su:

L’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti e Pescara conferirà la Laurea Honoris Causa in “Ricerca sociale, Politiche della Sicurezza e Criminalità” al professor Vincenzo Cesareo, fondatore della Sociologia della Persona nonché professore emerito in Sociologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. 

La cerimonia per il conferimento del prestigioso riconoscimento si svolgerà giovedì 25 maggio, alle ore 11:00, nell’Auditorium del Rettorato a Chieti

Dopo il discorso introduttivo del Magnifico Rettore della “d’Annunzio”, Sergio Caputi, il professor Michele Cascavilla, Presidente del Corso di Laurea in Ricerca sociale, Politiche della Sicurezza e Criminalità presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche e Sociali della “d’Annunzio”, terrà la Laudatio alla quale seguirà la cerimonia di conferimento della Laurea Honoris Causa e la Lectio Doctoralis del professor Vincenzo Cesareo. 

Pietra miliare della sociologia in Italia, Cesareo ha donato alla comunità accademica straordinari contributi scientifici tesi a porre al centro del dibattito la persona, è stato Direttore dell'Istituto di Sociologia dell'Università Cattolica e del Dipartimento di Sociologia, Presidente del Comitato Ordinatore della Facoltà di Sociologia presso l'Università Cattolica di Milano, nonché membro del Consiglio di Amministrazione dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Policlinico Gemelli di Roma, del Consiglio di Amministrazione dell'Ambrosianum e di quello della Fondazione Luigi Moneta. Ha ricevuto il Diploma di Medaglia d'Oro della Repubblica quale "Benemerito della scuola, della cultura e dell'arte”.

“E' con vera soddisfazione - commenta il professor Fabrizio Fornari, Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche e Sociali della “d’Annunzio” promotore dell’iniziativa - che conferiamo la laurea honoris causa al professor Cesareo, al quale la comunità sociologica italiana deve moltissimo e non soltanto quale fondatore della comunità di sociologia per la persona. Al centro della sociologia per il professor Cesareo vi è infatti il concetto di persona, quale individuo elevato a valore, nella sua concretezza storica e relazionale. In quest’ottica il rafforzamento della disciplina sociologica a livello nazionale ha svolto una duplice funzione sia sociale sia cognitiva, contribuendo a definire gli standard quantitativi e qualitativi non solo di un welfare state ma anche di una welfare society”. 

“Il formidabile impulso che il professor Cesareo ha impresso alla diffusione degli studi, della ricerca e della formazione in campo sociologico - aggiunge il professor Michele Cascavilla - si è concretizzato nell’ambito didattico, nel coordinamento e nell’organizzazione di centri di ricerca sociale e soprattutto nell’attività di ricerca scientifica e nella tessitura di rapporti accademici. Il professor Cesareo ha stabilito un legame particolare con la nostra Università fin dal momento della istituzione in essa di una Facoltà di Scienze sociali e di Corsi di studio sociologici”.

“Per questo importante riconoscimento - dichiara il professor Vincenzo Cesareo -, che mi onora, esprimo la mia profonda gratitudine all’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara, che ho avuto il piacere di apprezzare nel corso degli anni il notevole sviluppo sia dell’attività di ricerca sia dell’offerta formativa”.

Condividi su:

Seguici su Facebook