Partecipa a GuardiagreleWeb.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Non ce l'ha fatta uno dei due escursionisti soccorsi sulla Maiella

E' deceduto all'Ospedale di Chieti

redazione
Condividi su:

È morto nella notte all'Ospedale di Chieti, dove era stato ricoverato per ipotermia, uno dei due escursionisti soccorsi ieri sera nei pressi del bivacco Fusco, a quota 2.455 metri nel Parco nazionale della Maiella in provincia di Chieti.

Si tratta di Roberto Testa, 34 anni, ingegnere di Colleferro (Roma). 

È stato un amico, che si trovava con lui, a dare l'allarme in seguito ad una caduta e le squadre del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzese, a causa delle condizioni meteo avverse, che non hanno consentito l'utilizzo dell'elicottero, avevano dovuto raggiungere a piedi il luogo dei soccorsi e poi tornare a valle.

Fonte Ansa

Condividi su:

Seguici su Facebook