Prima giornata di screening: i dati

| di Comunicato stampa Amministrazione Comunale Guardiagrele
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Si sta per concludere la prima giornata di screening di massa per la popolazione di Guardiagrele. I punti in cui era possibile eseguire i test rapidi antigenici per rilevare la positività al virus Sars-Cov2 erano cinque: il Salone Comunale, la palestra di via Grele, l'ospedale di Guardiagrele, la scuola dell'infanzia Colle Tripio e il circolo asd Comino. Si proseguirà anche durante l'intera giornata di domani, dalle ore 08:30 alle ore 13:30 e dalle ore 14:30 alle ore 19:30. I dati rilevano, alle 18.00, dunque,1946 test antigenici eseguiti di cui 7 risultati positivi al virus e in attesa di tampone molecolare.

«Sono soddisfatto per la risposta che i cittadini hanno avuto nei confronti di questa grande operazione messa in campo da più livelli per cercare di intercettare gli asintomatici e contrastare il virus. Lo dimostrano i numeri, quasi 2 mila test eseguiti che equivalgono ad una buona percentuale rispetto alla “popolazione target” ovvero il numero indicato dalla Asl come utile a fotografare l'andamento della pandemia nel nostro Comune. Un vero gioco di squadra quello di oggi a Guardiagrele. L'impegno del personale sanitario, degli operatori, dei volontari della Protezione Civile e del personale comunale, dagli operai ai Consiglieri, è stato massimo, un lavoro sinergico che ha permesso lo svolgimento dei test in totale sicurezza e tranquillità per tutti. Un grazie anche alle attività di Guardiagrele che si sono adoperate per consegnare i viveri ai volontari e ai medici. Tutta la comunità ha dimostrato responsabilità e grande senso civico domani continueremo e speriamo di poter tornare presto ad una normalità seppur rispettando sempre tutte le regole che il momento ci impone».

 

Comunicato stampa Amministrazione Comunale Guardiagrele

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK