Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Focolaio di variante inglese a Guardiagrele: ne parla anche il Washington Post

| di Davide Vignoli
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Anche l’autorevole quotidiano statunitense, nella sua versione online, ha scritto del preoccupante focolaio di variante inglese del virus SARS-CoV2 che si è purtroppo sviluppato a Guardiagrele.

l focolaio comprende attualmente 29 casi della variante, chiamata anche B.1.1.7, che è ritenuta dagli scienziati possedere una contagiosità molto più elevata rispetto alla versione originaria del virus.

Da domani partirà a Guardiagrele lo screening di massa della popolazione, per cercare di portare alla luce eventuali casi asintomatici, con l’obiettivo di evitare una ulteriore diffusione della variante più trasmissibile del coronavirus.

Davide Vignoli

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK