A Guardiagrele la Lega rivendica il rispetto degli accordi pre-elettorali

| Categoria: Attualità
STAMPA

La Lega esprime grande soddisfazione per la conquista del Comune di Guardiagrele da parte della coalizione di centro-destra che tutta unita è riuscita ad eleggere il nuovo Sindaco Donatello Di Prinzio, sconfiggendo con un ampio margine Simone dal Pozzo, che si presentava per il secondo mandato. “L’apporto della Lega a Guardiagrele è stato determinante per la vittoria del centro destra. Quando la coalizione di centro destra si presenta unita vince e per questo bisogna lavorare sempre per l’unità della coalizione. I candidati in quota Lega hanno lavorato a testa bassa e senza doppi fini e giochetti al solo fine di far vincere la coalizione”. La Lega augura un buon lavoro al nuovo Sindaco e a tutti i Consiglieri eletti e anche a quelli che non sono riusciti ad entrare in Consiglio, in quanto tutti sono stati determinanti per la vittoria finale. In questi giorni al Sindaco Di Prinzio, che sta lavorando per la formazione dell’esecutivo, la Lega Guardiagrele chiede che venga rispettato l’accordo preso al momento della formazione della lista di centro-destra, ovvero la presenza in giunta di un componente della Lega a prescindere dal risultato elettorale. La Lega ha fatto e farà la sua parte mettendo a disposizione tutti i suoi uomini e le sue donne per collaborare con il Sindaco e tutta la nuova amministrazione per governare con lealtà e determinazione. Ora però chiede il rispetto degli accordi presi prima delle elezioni al fine di continuare insieme il cammino avviato.

LEGA GUARDIAGRELE

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK