PREFERENZE DEL 2015 SUPERATE, MA NON SUFFICIENTI A VINCERE

| di comunicato stampa
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Guardiagrele, 22 settembre 2020* - "Ringraziamo tutti i concittadini che hanno confermato la preferenza per Guardiagrele il Bene in Comune e quelli che si sono aggiunti, permettendoci di migliorare il risultato di cinque anni fa. Ciò dimostra che una parte di Guardiagrele riconosce il grande lavoro fatto e apprezza la bontà e la visione lungimirante del nostro programma.

Purtroppo, però, tutto questo non è bastato a vincere. La maggioranza dei votanti di Guardiagrele ha preferito votare a destra.

Prendiamo atto anche del fatto che i voti di quanti sostenevano 5 anni fa Franco Caramanico non sono confluiti né sulla nostra lista né sull'altra lista di centro sinistra, ma c'è stata la volontà di preferire il centro destra.
 
Comunque portiamo a casa la soddisfazione di aver realizzato tanto e onestamente in questa consiliatura. 18 milioni di euro di investimenti, 4 progetti per le nuove scuole, 2 milioni di euro per le manutenzioni stradali, il palazzetto dello sport, una miriade di lavori pubblici, il ritorno del turismo: oggi abbiamo una Guardiagrele viva!
 
Per molto tempo, forse per qualche anno, ci sarà da portare avanti il lavoro incredibile di questi anni, a meno che, come promesso, non si bloccherà tutto.

Chi ha vinto si assuma la responsabilità di ogni decisione e di ogni scelta.

L'augurio lo facciamo a Guardiagrele con la speranza che il seme porti frutto.

comunicato stampa

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK