Partecipa a GuardiagreleWeb.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Scogna: "Pronti per il Festival della Musica Italiana a New York"

Condividi su:

La partenza per il Festival della Musica Italiana a New York è ormai vicina ed i vincitori del Ladislao Festival, accompagnati dal cantautore nonché organizzatore dell’evento, Alfredo Scogna, sono pronti per solcare il palco newyorkese.

Il 6 settembre, infatti, i vincitori del Ladislao Festival Abruzzese dello scorso 15 luglio, i VHSUPERNOVA, potranno finalmente esibirsi sotto gli occhi del Presidente del Festival della Musica Italiana a New York, Tony Di Piazza, e ancora una volta del Direttore Artistico di Radio Italia e del Festival di New York Antonio Vandoni, presente già durante la finale regionale guardiese.

Lo scorso anno il cantautore Scogna aveva già partecipato a questo grande evento con il Bolognino d'Oro a New York e per lo stesso è stato un momento di prestigio, portando con sé Valentina Astolfi​ di Ascoli Piceno con una canzone scritta proprio da Scogna.

“Quest’anno il Bolognino torna ad essere un festival solo per i locali e con un sapore “Nostrum”, mentre per tutti gli altri eventi nazionali e internazionali ho creato il LADISLAO Festival”, dice Alfredo Scogna.

Il nuovo format guardiese delinea ancora di più la personalità artistica di Alfredo Scogna: da sempre ideatore di eventi musicali locali, innovatore nella musica e interprete perfetto dell’arte musicale.

È proprio dalla partecipazione sanremese e grazie all’esibizione al “Programma Red Ronnie”, un palco allestito in Piazza Colombo organizzato dal Club Tenco proprio per i cantautori italiani e a “Sanremo Doc”, che Scogna ha avuto la grande opportunità di incontrare Vandoni, ottenendo poi l’incarico americano del Ladislao Festival.

Significative le tappe di Sanremo: nel 2016 Scogna riceve l’incarico per il Bolognino a New York e successivamente nel 2017 quello per il Ladislao Festival.

Aggiunge Scogna: “In futuro vorrei fare il Festival del Bolognino proprio a Sanremo, durante il periodo del festival della canzone italiana, infatti, la città mette a disposizione una location per ogni tipo di evento musicale”.

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook