“Cucina di storie”: Risotto “per coinquiline speciali”

Sul tema “Risotti”

| di Chiara Pirani
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

piuttosto ampio: ci cimenteremo, infatti, nella preparazione di speciali risotti, tutti dedicati a persone super speciali.

 

La modalità di preparazione sarà la stessa, quella “classica”, ma le ricette saranno arricchite, come sempre, da un pizzico di fantasia e da un mix di sapori intensi, ma delicati allo stesso tempo.

Tutti i piatti, però, avranno qualcosa in comune: gli ingredienti semplici e genuini e tanta passione per la cucina.

 

Continuiamo con un risotto dedicato alle più speciali compagne d'avventura che potessi desiderare.

Sapori semplici e delicati, ma pare che i migliori risultati vengano fuori proprio dalla semplicità.

Se siete pronti per mettervi ai fornelli...mettiamoci a cucinare.

 

Risotto “per coinquiline speciali”

400g di riso

15g di prosciutto cotto a cubetti

olio

sale

dado vegetale q.b.

prezzemolo q.b.

pepe q.b.

 

“Per prima cosa, fate bollire l'acqua in una pentola e unite il dado vegetale.

In una padella capiente, fate rosolare l'aglio nell'olio. Unite il prezzemolo, un pizzico di sale, i funghi e i cubetti di prosciutto cotto.

Fate tostare, poi, il riso e portatelo a cottura, unendo brodo di tanto in tanto e ultimando con una macinata di pepe.

Ora siete pronti per gustare il piatto. Buon appetito!”

 

Per le mie specialissime coinquiline: persone fantastiche che riempiono le mie giornate di risate.

Cucinare per loro è davvero un piacere.

 

La nostra “Cucina di Storie” riapre domenica prossima.

Mandateci le vostre ricette!

Chiara Pirani

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK