Partecipa a GuardiagreleWeb.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

“Cucina di storie”: Cresciole

Il tema “Salato” secondo...nonna Rosella

Condividi su:

Eccoci giunti al secondo appuntamento per il mese di agosto, dedicato a un tema piuttosto ampio, un tema che arricchiremo con le vostre semplici, ma straordinarie ricette.

 

Quattro piatti “salati”, ricchi di gusto e con una marcia in più.

Si prosegue con uno “street food” spettacolare.

 

Un piatto che assume nomi diversi, a seconda del luogo di “provenienza”.

Le “Cresciole”, note anche come “Pizze fritte” o “Crescentine”, sono perfette per una cena tra amici, da sole o accompagnate da qualsiasi tipo di companatico.

 

Mettiamoci a prepararle.

 

Cresciole

500g di farina

un pizzico di sale

una punta di cucchiaio di bicarbonato

400ml di acqua

olio di semi per friggere

 

“Si tratta di un procedimento molto semplice. Impastate acqua e farina, aggiungendo, poi, il bicarbonato e, infine, un pizzico di sale.

Dividete ora l'impasto ottenuto in pezzettini, stendendo ciascuno a formare un disco non troppo sottile. Friggete in olio di semi, bucherellando per non far gonfiare troppo le cresciole in cottura.

Il gioco è fatto.”

 

Ora potete farcire le vostre Cresciole come più preferite.

Un piatto semplicissimo, ma davvero eccezionale.

Quando le fa nonna, poi, il gusto si moltiplica all'infinito...

 

La nostra “Cucina di Storie” riapre domenica prossima.

Mandateci le vostre ricette!

Condividi su:

Seguici su Facebook