Partecipa a GuardiagreleWeb.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

GUARDIAGRELE: NON SI FERMA L'ONDATA DI FURTI

Oggi in via San Donato un altro furto in abitazione.

Condividi su:

Non è ancora finita l'ondata di furti che a partire dall'inizio della scorsa settimana continuano a colpire Guardiagrele; è dell'ultima ora la notizia di un furto presso un'abitazione in via San Donato intorno alle 19.00 circa di oggi. 

 Solo cinque giorni fa nella villa dell'industriale Zulli erano stati sottratti gioielli e contanti per un totale di 5000 euro, mentre è di sabato la notizia di un furto presso un'abitazione in via Colle Barone, dove sono stati portati via oro e contanti.

In tutti e tre i casi il raggio d'azione sembra essere abbastanza circoscritto così come l'orario scleto per entrare nelle abitazioni: la fascia oraria dalle 18.00 alle 19.00.

Ancora sconosciuta l'identità dei ladri, la cosiddetta "banda dell'Audi" alla quale era stato associato il furto a villa Zulli continua a sfuggire alle forze dell'ordine ed è prematuro imputare allo stesso gruppo tutti e tre i casi di furto.

Non solo furti, si contesta anche l'aumentare di danneggiamenti volontari alle autovetture nel parcheggio della piscina comunale, ma Guardiarele non è stata l'unica ad essere colpita, nell'ultima settimana una forte ondata di furti ha interessato diverse zone del chietino fino al vastese dove i Carabinieri hanno predisposto un piano straordinario di controllo del territorio per contrastare i numerosi reati connessi a spaccio e consumo di sostanze stupefacenti e per bloccare l'ondata di furti.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook