La Banca Mondiale concede alle imprese abruzzesi l'accesso a finanziamenti.

Con la conferenza del 6 ottobre l'Abruzzo è introdotto nel sistema di investimenti previsto dalla Banca Mondiale

| di Francesca Mascioli
| Categoria: Attualità
STAMPA

Finanziamenti garantiti per le imprese della nostra regione. Sarà questo l'argomento del convegno "Le possibilità di accesso ai finanziamenti della Banca Mondiale per le aziende abruzzesi", che si terrà sabato 6 ottobre alle ore 10:00 presso la Sala Rossa della Camera di Commercio di Chieti.

 

 

Durante il meeting verranno esposte le modalità operative con cui la Banca Mondiale si presta ad investire sull'impesa nostrana, chiarendo le procedure necessarie per la richiesta d'accesso al progetto e le diverse tipologie di risorse usufruibili.

 

Ad illustrare tutto ciò sarà il direttore esecutivo della Banca Mondiale, Piero Cipollone, coadiuvato dal presidente della Giunta Regionale Gianni Chiodi, dal presidente della Confindustria di Chieti Paolo Primavera, e dalla consigliera di Parità della Regione Abruzzo, Letizia Marinelli.

 

 

L'opinione della Marinelli è che l'incontro con Cipollone spalanchi le porte, per il panorama aziendale abruzzese, a tutta una serie di opportunità pratiche, razionalmente progettate al fine di garantire e sostenere uno sviluppo rapido ed efficace, fortemente auspicato in tempi di crisi come questo.

 

Effettivo scopo della Banca Mondiale, che non a caso nasce come Banca Internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo, è infatti quello di contribuire alla rifioritura dell'economia locale, con particolare interesse per le realtà più disagiate.

 

 

 

 

 

Francesca Mascioli

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK