Industria Felix e premi alle imprese più competitive: 15 le abruzzesi

Per la provincia di Chieti saranno 9 le aziende ad essere insignite a Roma, nella sede dell'Università Luiss Guido Carli

redazione
14/05/2024
Territorio
Condividi su:

Crescono i fatturati delle aziende del Centro Italia, più precisamente: Lazio +34%, Sardegna +29%, Toscana +22,7%, Umbria +22,4%, Abruzzo +21%, Marche +20,3%. A trainare le rispettive regioni sono le province di Roma (34,9%), Pesaro Urbino (22,6%), Livorno (28,1%), Terni (25,7%), L’Aquila (25,5%) e Sassari (45%).

È quanto emerge in anteprima dalla maxi inchiesta sui bilanci delle imprese nell’anno fiscale 2022 realizzata da Industria Felix Magazine, trimestrale di economia e finanza diretto da Michele Montemurro in supplemento con lI Sole 24 Ore e Cerved, che sarà presentata più dettagliatamente martedì 14 maggio (ingresso su invito) a Roma all’Università Luiss Guido Carli nell’Aula Magna Mario Arcelli in occasione del 56° evento Industria Felix, presentato dal giornalista e direttore del Day Time Rai Angelo Mellone.

Saranno premiate le 100 imprese più performanti a livello gestionale, affidabili finanziariamente e talvolta sostenibili con sede legale nelle regioni del Centro Italia (Sardegna compresa). L’evento è organizzato da Industria Felix Magazine, in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, A.C. Industria Felix, col sostegno di Confindustria, con le media partnership de Il Sole 24 Ore, Askanews e Adnkronos e con le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Grant Thornton, ELITE (Euronext), Leyton Italia, M&L Consulting Group e Dalmine Logistic Solutions.

Durante l’evento, a cui invierà un messaggio il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso, porteranno i saluti il docente di Economia industriale della Luiss  e portavoce del Comitato scientifico di Industria Felix Cesare Pozzi e il direttore responsabile di Askanews Gianni Todini, poi interverranno il presidente di Grant Thornton Consultants Roberto Hugo Tentori, il senior manager dell’Investment banking di Banca Mediolanum Marco Gabbiani, il relantionship manager di ELITE (Gruppo Euronext) Antonio Pellè, la manager business developer di Leyton Italia Michela Bianchini, il partner e co-founder di M&L Consulting Group Valerio Locatelli. L’inchiesta sulle performance gestionali delle società di capitali in chiave regionale e provinciale sarà a cura dal direttore di IFM Michele Montemurro, mentre il focus sui trend del nuovo scenario rispetto a crescita, rischio e sostenibilità sarà presentato dal large corporate sales director di Cerved Benedetto Brogelli. Interverranno inoltre per Banca Mediolanum il wealth advisor Massimo Cupillari e il private banker Francesco Tei, poi anche alcuni dei componenti del Comitato scientifico di Industria Felix Michele Chieffi (Studio Chieffi-Gemma), Francesco Lenoci (Università Cattolica) e Filippo Liverini (Confindustria).

Per l'Abruzzo sono 15 le aziende che saranno premiate.

Abruzzo (15). Chieti (9): Angelucci Trasporti S.R.L.,Circet Italia S.P.A., F.Lli De Cecco Di Filippo - Fara San Martino - S.P.A., Gaspare Verna S.P.A., Labanalysis Environmental Science S.R.L., Mab Manifatture S.R.L., Magma S.P.A., Rieco S.P.A.,Tenuta Ulisse S.R.L.. L’Aquila (4): Associazione Co.Val.P.A. Abruzzo (Consorzio Valorizzazione Produzioni Agricole Abruzzo), Celi Calcestruzzi S.P.A., Isweb S.P.A., Tekneko Sistemi Ecologici S.R.L.. Pescara (2): Rac-Fluid S.R.L., Texol S.R.L.. 


 

Leggi altre notizie su GuardiagreleWeb.net
Condividi su: