Maltempo, in regolare svolgimento il piano neve sulle Strade provinciali; la caduta di alberi è il problema principale

Il Vice Presidente Tavani: "Strade quasi ovunque transitabili, raccomandiamo gli automobilisti di mettersi in viaggio solo con le obbligatorie dotazioni invernali sui propri mezzi"

| di Provincia di Chieti - Segreteria del Presidente
| Categoria: Territorio
STAMPA

Si transita quasi ovunque lungo le strade di competenza della Provincia di Chieti e il piano neve è in regolare svolgimento: è questa in sintesi la situazione emersa dai continui contatti tra il Presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, il Vice Presidente e Assessore alla Viabilità, Antonio Tavani, i tecnici, i funzionari, gli addetti e le ditte esecutrici delle operazioni di sgombero neve in corso in queste ore in tutto il territorio provinciale.

"Le uniche eccezioni - afferma il Vice Presidente Tavani, che sta coordinando i lavori - si riscontrano nel distretto 4, nei pressi di Rosello, dove è stato necessario chiudere temporaneamente il tratto Giuliopoli - bivio di Roio per la caduta di alberi, e nel distretto 6 dove, a causa di caduta di materiale inerte, si è ritenuto opportuno chiudere temporaneamente un tratto della SP 119 tra Archi e Bomba, al km 25. Ricordo che la galleria La Civita sull'ex Strada Statale Istonia, come assicurato nei giorni scorsi, è stata aperta a senso unico alternato proprio a causa del maltempo, nonostante i lavori in corso, in modo da assicurare il transito".

"Stiamo procedendo allo sgombero delle neve e allo spargimento di sale per ridurre i disagi causati dal ghiaccio - prosegue il Vice Presidente Tavani - ma a questo punto si aggiunge un altro problema, ossia la rimozione degli alberi e delle grosse piante che si stanno abbattendo sulle strade, che in realtà è la principale causa della chiusura delle strade. Uomini e mezzi dell'Ente, assieme alla ditte esterne, sono impegnate dal tardo pomeriggio di ieri e, nonostante le grandi difficoltà dettate dalla carenza di risorse umane e attrezzature, stiamo cercando di rispondere al meglio. Colgo l'occasione per ringraziare il personale dell'Ente, le ditte appaltatrici e tutti coloro che sono impegnati in questa fase, con il passare del tempo comincia ad affiorare la stanchezza ma devo dire che fino ad ora il lavoro è stato ottimo".

"Raccomandiamo a tutti - conclude il Vice Presidente Tavani - di non mettersi in viaggio senza pneumatici da neve o catene a bordo, vi sono cattive abitudini che devono essere sconfitte poiché si mette a repentaglio l'incolumità propria e quella degli altri. Con il Presidente Di Giuseppantonio e i funzionari dell'Ente continueremo a monitorare costantemente la situazione".
 

Provincia di Chieti - Segreteria del Presidente

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK