Pallamano B maschile: Colpo grosso della Handball Guardiagrele a Chiaravalle (34 -33) e sabato (17.30 al Palagrele) ultima giornata che si chiude con lo scontro diretto con il Monteprandone: in palio il 3° posto finale

B femminile: le ragazze guardiesi conquistano i tre punti a tavolino con il Camerano e vanno a chiudere il campionato domenica a Cingoli

| di Massimo Mattioli
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Pur in formazione assai rimaneggiata all’AsdHandball Guardiagrele è riuscito il colpo grosso sul campo del Chiaravalle. Partita che si presentava difficilissima contro una squadra, quella marchigiana, in ascesa e decisa a conquistare i tre punti.

Gara fondamentale per la squadra di Franco Rapposelli che, dopo aver perso il treno del 2° posto con le brutte sconfitte subite a L’Aquila ed a Camerano, doveva assolutamente fare bottino pieno per continuare almeno la lotta per il 3° posto. Attualmente, alla vigilia dell’ultimo turno, la classifica vede in testa il Città Sant’Angelo, già da parecchie settimane in A2, seguito dal Camerano, quasi certo della promozione diretta in A2. Per il 3° ed ultimo posto disponibile per un ripescaggio in A2 in lizza proprio il Guardiagrele ed il Monteprandone che si affronteranno sabato in uno scontro diretto decisivo. I marchigiani hanno due punti in più dei guardiesi e potranno quindi puntare a due risultati su tre, differente la situazione dei guardiesi per i quali invece la vittoria è d’obbligo. Solo con i tre punti infatti i guardiesi riuscirebbero a scavalcare gli avversari ed a conquistare l’ambito terzo posto.
Appuntamento alle 17.30 al Palagrele, atteso il pubblico delle grandi occasioni.
Questa la formazione schierata dal duo Rapposelli-Primavera a Chiaravalle: Di Martino (p), Primavera (p), D'Ottavio (9), Di Prinzio (2), Nebuloso, Sciubba (2), Nicodemo (7), Colasante, Massari, Kabtni (7), Rapposelli (6).

Le ragazze della B femminile, dopo i tre punti conquistati a tavolino con il Camerano, che non si è presentato sabato scorso a Guardiagrele, sono pronte per la chiusura del campionato in programma domenica alle 11.00 a Cingoli. Partita inutile ai fini della classifica in quanto il Cingoli è ormai matematicamente promosso in A2 e le ragazze di Gianluca Primavera non possono comunque andare al di là del 3° posto ma siamo certi che le due squadre non si risparmieranno e punteranno a chiudere la stagione con una bella prestazione.

A seguire, domenica alle ore 12.30 sul campo del Cingoli, chiuderà la stagione anche l’Under 18 femminile. Anche in questo caso il risultato non cambierà la storia del campionato in quanto le marchigiane hanno già guadagnato il pass per le finali nazionali mentre le ragazze guardiesi non potranno andare al di là del 3° posto ma punteranno sicuramente ad un altro risultato prestigioso dopo quelli già conquistati nel corso della stagione.

Massimo Mattioli

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK