L’ondata ecologica investe anche Guardiagrele, I Verdi scendono in campo.

| di Francesco Rullo, Coordinatore di Europa Verde - Guardiagrele
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

È arrivato il momento di metterci in gioco, il momento di indirizzare Guardiagrele su una strada più attenta ai temi dell’ecologia e della sostenibilità.

 

In vista delle elezioni comunali del 2020, noi Verdi scendiamo in campo proponendoci come forza aggregatrice di tutti coloro che vogliono esprimere un pensiero diverso sulla città.

 

Stiamo progettando una Guardiagrele che torni ad essere una comunità costruita sui cittadini e sulle loro decisioni, che offra la possibilità di essere partecipi e propositivi durante tutti i cinque anni di amministrazione, e non solo in occasione delle tornate elettorali.

 

Vogliamo una Guardiagrele ecologica, sostenibile e attenta che affronti i temi ambientali mettendoli in relazione ad ogni aspetto della società.

 

L’ecologia è turismo, è salute, è istruzione, è economia, ma soprattutto l’ecologia è futuro. Nella nostra discesa in campo c’è l’idea di ripensare, in modo sostenibile, sia economicamente che socialmente, ogni settore della vita del cittadino.

 

Vogliamo fare tutto prendendo spunto e slancio dalle nostre tradizioni e dalle esperienze di tutte e di tutti. Guardiagrele ha un assoluto bisogno di essere ripensata con criteri che toccano innovazione e modernità.

A tal proposito ci prefiggiamo di attuare azioni mirate alla riqualificazione delle aree pubbliche guardiesi in ottica ecologica, a sostenere la produzione e il consumo di cibi biologici, ad incentivare l’uso di sistemi di trasporto ecosostenibili, a potenziare il riciclaggio e l’utilizzo di materiali non inquinanti.

Le nostre iniziative garantiscono il coinvolgimento di tutti i cittadini nel processo decisionale e di attuazione al fine di assicurare un’amministrazione coerente, partecipata e trasparente.

Riteniamo che tutto ciò sia possibile solo grazie all’aiuto di tutti: donne e uomini, giovani e anziani, italiani e stranieri.

Siamo pronti a costruire una Guardiagrele “verde” e contiamo di farlo insieme a tutti i guardiesi. 

Francesco Rullo, Coordinatore di Europa Verde - Guardiagrele

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK