Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

"Tito Livio De Sanctis": alla scoperta di uno dei primi grandi scienziati e intellettuali abruzzesi.

| di Ass.ne no profit di studi storici e tradizioni "Corporazione Sancti Martini"
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

La storia d’Abruzzo è piena di grandi personaggi nati in piccoli centri e poi affermatisi sulla ribalta nazionale e mondiale. A differenza di altre regioni però, troppo spesso questi uomini illustri vengono dimenticati o addirittura ignorati, perché mancano i mezzi, la volontà e a volte anche la cultura per tramandarne il valore e l’esempio: questo contribuisce alla percezione distorta  (spesso condivisa dagli stessi abitanti locali) della terra e gente abruzzese. Il libro “Tito Livio De Sanctis”- scritto dal martinense Marco Pantalone – si inserisce nel virtuoso percorso di recupero degli eminenti figli della regione che illuminarono la scena nazionale, grandi tra i grandi. Il protagonista della biografia, vissuto nel XIX secolo - è stato uno dei primi scienziati e chirurghi d’Abruzzo, oltre che letterato, apprezzato poeta e patriota. Nelle oltre duecento pagine dell’opera è possibile conoscere la vita del genio nato a San Martino sulla Marrucina che, seppur messo alla prova da una vita piena di incredibili lutti, riesce ad assurgere ai vertici medico-chirurgici dell’epoca, contando sulle sue eccellenti capacità, la ferma volontà e il costante studio. Grazie ad oltre sette anni di ricerche, è possibile oggi scoprire una personalità complessa e poliedrica, unanimemente riconosciuto dagli illustri contemporanei come scienziato rigoroso, tenace ricercatore, uomo dalla svariata cultura, dalla scrittura potente e dalla lirica delicata e romantica. Un abruzzese orgoglioso della sua terra e della sua gente, che salvò migliaia di vite ma al quale un destino beffardo strappò più volte gli affetti. Il libro è promosso dalla “Corporazione Sancti Martini” (www.sanctimartini.it), in vendita sui principali bookstores on line e nelle librerie Feltrinelli. Il ricavo delle vendite sarà devoluto alla suddetta associazione no profit di studi storici per la realizzazione di un busto bronzeo dell’insigne scienziato, da collocare nel paese natio in un’area già a lui dedicata. “Tito Livio De Sanctis” non è quindi solo una meritevole pubblicazione, ma parte di un vero progetto di recupero della memoria di un abruzzese di grande valore ed esempio.

Ass.ne no profit di studi storici e tradizioni "Corporazione Sancti Martini"

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK