Progetto per Guardiagrele. "Wi-fi da ripristinare dopo 4 anni di attesa"

| di Comunicato stampa Gruppo Consiliare di Minoranza "Progetto per Guardiagrele"
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

I consiglieri comunali di Progetto per Guardiagrele, Donatello Di Prinzio, Flora Bianco e Orlando Console tornano a sollecitare l’attivazione di una rete wi-fi a Guardiagrele, necessaria per i cittadini e per i visitatori di Guardiagrele.

I consiglieri ricordano che “durante l’Amministrazione Salvi erano stati installati diversi hot-spot nella cittadina, e che il sistema (installato a costo zero e gratuito per gli utenti) ha funzionato fino a Ottobre 2015, quando è terminato il periodo di prova e si doveva solo provvedere ad una presa in consegna dell’impianto.

La ditta stessa che ha provveduto all’installazione ha poi confermato che nel periodo di funzionamento ci sono state circa 1.300 registrazioni al servizio e il numero di accessi complessivo è stato superiore alle 200.000 unità”.

“Ora, a distanza di quattro anni” continuano Di Prinzio, Bianco e Console, “constatiamo che a Guardiagrele non è più presente una rete wi-fi pubblica e gratuita. Abbiamo capito che l’Amministrazione Dal Pozzo non ha voluto dare seguito al nostro progetto, ma se ne ha a disposizione un altro, dobbiamo comunque evidenziare che sta per completarsi la consiliatura e questo eventuale loro nuovo progetto non ancora si concretizza, appunto dopo quattro anni”.

I consiglieri di minoranza concludono con un suggerimento all’Amministrazione: “Suggeriamo all’amministrazione di cogliere tutte le opportunità in questo senso, in quanto sicuramente saranno venuti a conoscenza del Progetto “Piazza Wifi Italia”, un progetto del Ministero dello Sviluppo Economico, che ha come obiettivo quello di permettere a tutti i cittadini di connettersi gratuitamente, tramite un’applicazione dedicata, ad una rete wi-fi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale.

Anche questa può essere una strada da seguire per la realizzazione di aree wi-fi gratuite a Guardiagrele”.

“Constatiamo infine, che molte iniziative intraprese negli anni precedenti sono state abbandonate dall'Amministrazione Dal Pozzo, vanificando sforzi, spese e migliorie fatte nella città e per la città, per motivi che molto spesso non hanno spiegazioni logiche, se non quelle della contrapposizione politica”.

Comunicato stampa Gruppo Consiliare di Minoranza "Progetto per Guardiagrele"

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK