CARDINI IL 7 MARZO A GUARDIAGRELE A PARLARE DI ISLAM E OCCIDENTE

| di comunicato stampa
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

"I musulmani stanno invadendo l'Occidente", "Il Corano è un libro di guerra", "Europa e Islam sono nemici da sempre", "I musulmani ci odiano". Affermazioni che sentiamo ripetere da anni, che rischiano di diventare senso comune. Ma che sono false.
Almeno secondo lo storico Franco Cardini, che sarà a Guardiagrele giovedì 7 marzo, al Cinema Garden, a illustrare la sua posizione su una questione drammaticamente attuale: quella del rapporto di noi occidentali con l’Islam. Nell’occasione Cardini riprenderà le tesi avanzata nel suo libro “L’Islam è una minaccia”. Falso!, pubblicato da Laterza.
Già il titolo illustra inequivocabilmente l’opinione dello storico, che non è certo uno che le manda a dire. Dall’alto della sua competenza di studioso indipendente e spesso tutt’altro che politically correct, Cardini affronta una problematica spinosa e oggi ancora più dibattuta rispetto al momento di uscita del libro, che è del 2016. Benché spesso polemico con l’intellighenzia progressista, sempre schierato su posizioni autonome e spesso spiazzanti, lo storico toscano non ritiene giustificati gli allarmi che da più parti e sempre più parossisticamente, vengono lanciati contro una presunta “invasione”. 
Oggi più che mai è necessario allontanarsi dalle prese di posizione “di pancia” e tornare ad ascoltare quelli che hanno passato decenni a studiare e a seguire le vicende di popoli e paesi che sentiamo estranei e nei confronti dei quali proviamo una diffidenza frutto in gran parte dell’ignoranza e della paura. Dobbiamo tornare a inchinarci davanti all’autorevolezza di chi ha le competenze per affrontare temi complessi la cui semplificazione produce inganno e mistificazione, pericoli amplificati dalla massificazione indotta dall’uso indiscriminato dei social. L’invito che la Fondazione San Nicola Greco di Guardiagrele ha rivolto al professor Cardini va proprio nella direzione di favorire una discussione consapevole ed equilibrata, lontana dalle urla scomposte frutto di una propaganda costruita su generalizzazioni, quando non su vere e proprie falsificazioni.
Sarà proprio Antonio Altorio, il presidente della Fondazione, a condurre il dialogo con Franco Cardini, dopo una introduzione del sindaco di Guardiagrele Simone Dal Pozzo. Un appuntamento da non perdere, per guardare la realtà con gli strumenti della conoscenza, che sola permette di affrontare preparati la complessità del reale.

comunicato stampa

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK