A Teatro di Intercultura alla Scuola Mezzanotte

| di Comunicato stampa Scuola Mezzanotte di Chieti
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Mercoledì 18 Aprile, presso l’aula magna ”Trieste del Grosso” della scuola secondaria di primo grado “Giuseppe Mezzanotte” di Chieti, tutti gli alunni delle classi seconde del Quarto Comprensivo (Mezzanotte-Ortiz), hanno assistito allo spettacolo teatrale ”La Sorgente Nascosta” presentato dal Teatro Simurgh.

Gli attori, Fiore Zulli e Carla Robertson – fondatori di questa compagnia teatrale interculturale nata in Sudamerica e che attualmente ha sede in Abruzzo a Guardiagrele – hanno creato una messinscena di grande fascino, basata su un’antica leggenda del popolo “Dong” che narra di una ragazza, Chang Fa Mei, eroina di una terra dove l’acqua era tanto scarsa che il suo popolo lottava per non soccombere definitivamente alla sete e alla difficoltà di coltivare la terra.

Gli attori recitano in uno spazio scenico coperto di tappeti Kilim originali. Tutta la narrazione è magistralmente accompagnata da musiche e canti di diverse tradizioni popolari, come Tibet, Vietnam o Giappone e da danze che hanno catturato l’attenzione dei ragazzi, accompagnandoli in un percorso di riflessione sui valori basilari dell’esistenza.

Spettacolo davvero coinvolgente per gli alunni che al termine hanno posto domande sull’origine degli strumenti musicali etnici utilizzati dagli attori e sul significato più profondo del racconto. Gli artisti hanno spiegato che il loro linguaggio scenico nasce da una “contaminazione” tra culture diverse, in una fusione di elementi che poi confluiscono nella rappresentazione.

Ecco i commenti di alcuni ragazzi: “gli attori sono stati molto bravi e mi hanno trasmesso un senso di libertà e molte belle emozioni” (Ludovico); “in questo spettacolo teatrale ho ritrovato i tappeti e i tamburelli della mia Africa e mi è venuta tanta nostalgia” (Yassir); “questo racconto mi ha fatto riflettere sul valore dell’acqua e ho capito che in alcuni luoghi del mondo bisogna fare tanti sacrifici per ottenere cose che per noi sono scontate” (Paolo).

Questa attività si inserisce in un percorso di lavoro che da anni le docenti Patrizia Monetti e Franca Maurizio portano avanti nell’istituto sulle tematiche di Intercultura e di Educazione alla Cittadinanza Globale.

Comunicato stampa Scuola Mezzanotte di Chieti

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK