La seconda festa del libro di Guardiagrele

| di comunicato stampa
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

La Fondazione San Nicola Greco con il contributo del Comune di Guardiagrele
organizzano la seconda festa del libro di Guardiagrele in programma dall’ 8
al 10 Dicembre prossimi.

"Leggere Pagine" vuole essere un momento per fermarci e respirare l'aria
buona dei libri, un'aria tanto più necessaria in un tempo come il nostro in
cui il pensiero è sempre più asfittico, un' occasione da non perdere per
tornare alle radici del nostro essere umani, per tornare a riassaporare il
gusto della parola pensate, scelta, amata.



Venerdì 8 Dicembre alle ore 17 presso il cinema Garden, dopo i saluti delle
istituzioni e l’apertura dell’ manifestazione, Christian Raimo presenterà
il suo “Tutti i banchi sono uguali”, in cui viene proposta una riflessione
disincantata sull’odierna realtà scolastica che sembra aver smarrito la
bussola dell’uguaglianza. Alle ore 18.30 il biblista Alberto Maggi
dialogherà su “L’ultima beatitudine” per comprendere e accogliere l’aspetto
naturale della morte, per renderla davvero una sorella come poeticamente
suggeriva san Francesco, una compagna di viaggio nell’esistenza
dell’individuo. In questa prospettiva viene scacciato tutto ciò che può
deprimere o rattristare, permettendoci così di vibrare in un crescente,
pieno accordo con quella grande sinfonia che è la vita.



Sabato 9 presso la sala “R. Di Giuseppe” del Palazzo dell’ Artigianto in
via Roma alle ore 10.30 la scrittrice Tonia Orlando introdurrà “I racconti
del vicoletto”, Opera autobiografica che ricostruisce un piccolo mondo
lontano nel tempo, nella rievocazione di luoghi e anni legati all'infanzia.
E' un passato che ritorna e che l'autrice riapre in alcuni giorni di
permanenza nella sua vecchia casa di fronte a un vicoletto. Alle ore 11.30
lo scrittore e attore Fabio Di Cocco presenterà il suo “Dove nasce la
neve”. Ludovica e la sua piccola sorellina Maia giocano serene davanti alla
finestra di casa in un freddo pomeriggio di dicembre. La quiete viene
interrotta dalla gioia delle due bambine alla vista dei primi fiocchi di
neve che incominciano ad imbiancare tutto il paesaggio ricoprendo in breve
tempo ogni cosa con il loro candore. Ma che cos’è la neve? Sarà il papà,
ancora una volta, a spiegare alle piccole che la neve è il regalo che ci fa
il cielo quando si accorge che i grandi passano poco tempo con i più piccini

Alle ore 16 verrà affrontato un tema quanto mai tragicamente attuale: il
femminicidio. Lo farà Tea Ranno con il suo “La sposa vermiglia”, la storia
a tinte forti di una tragedia siciliana del 1926 nata da un amore
struggente. Ancora l’amore sarà protagonista alle ore 17 con le poesie di
Anila Hanxahari in “Amore emana”, una sorta di dialogo in versi sull’amore
– un dialogo di cui lei è voce e anche destinataria, in una furiosa corsa
tra specchi e rifrazioni di sé.
Un libro sapienziale, dai toni a tratti filosofici e didascalici, ma
innanzitutto un libro che erompe da dentro una vissuta esperienza d’amore
indagata con animo incandescente e ciglio asciutto. Mai svenevole, mai
intimistico. Seguirà alle 18 il dialogo con Mariano sabatini sul suo
“L’inganno dell’ippocastano” che ci accompagna per le vie di Roma,
“splendida e insidiosa”, alla ricerca dell’assassino di Ascanio Restelli,
prossimo candidato a sindaco della città, in compagnia dei giornalisti
Viola Ornaghi e Leonardo Malinverno, inconsapevoli testimoni della morte
dell’imprenditore. “Il tenente dimenticato” di Mario Cantoresi,m alle ore
19, ci farà entrare nel genere del romanzo storico, una tecnica letteraria
difficilissima per condurre in porto, fino alla fine, una storia senza
perdere la forza dell’aderenza ai fatti veri, ai personaggi reali, alle
autentiche vicende che interessano uomini e donne e, allo stesso tempo,
dover rinunciare all’originale ed intrigante bellezza del racconto
puramente letterario, come se il tutto fosse il risultato più di
un’invenzione, piuttosto che di un autentico vissuto. Alle ore 21.15 presso
il cinema Garden si terrà il concerto del centenario dalle nascita del M°
Donato Ricci “Ti amo tanto”, canzoni in forma di romanza, a cura dell’
Associazione Aria Amici Riuniti In Arte.

Domenica 10 alle ore 11 presso la sala dell’artigianato Divier Nelli
incontrerà il pubblico e, in particolare, gli studenti delle scuole
cittadine sul tema del bullismo e del cyberbullismo con il suo “Il giorno
degli orchi”, un credibile quanto inquietante spaccato della società
italiana: quello degli adolescenti alle prese con l'edonismo di Instagram,
le foto porno condivise nelle chat di gruppo, le insidie della Rete. Alle
ore 16 i Dago Red presenteranno il loro ultimo CD “Cicada”, un interessante
commistione di musica e fumetto. Nadia Tarantini, alle 17 con “Quando
nascesti tu” offrirà un’immersione nel romanzo di fantascienza. Il mondo
che la Tarantini costruisce è basato su una realtà distopica. Il mondo,
così come lo conosciamo noi, non esiste più e gli esseri umani sono dei
sopravvissuti. Pertanto devono proteggersi e proteggere la memoria storica
di tutto ciò che è stato prima di loro. Alle 18 Verrà presentato il libro
di Umberto Nasuti “Il patriota Giardiniere”, un viaggio da Lanciano a
Bologna sulle orme della Brigata Maiella, i racconti della guerra e la
Resistenza che risalgono l’Italia nel quale i due protagonisti, un vecchio
patriota ‘giardiniere’ e il suo giovane amico, ripercorrono le esperienze
di quei giorni. Concluderà il ciclo delle presentazioni il volume “La costa
dei trabocchi” , alla scoperta di uno dei più particolari e affascinanti
luoghi d’Abruzzo, in cui terrà e mare si prendono per mano. Concluderà la
manifestazione la proiezione del film “Paterson” presso il Cinema Garden
alle ore 21.15.

Nei giorni della festa, dalle ore 9.30 alle ore 13 e dalle 15.30 alle 20 è
possibile visitare il “Salone del Libro” allestito in Via Roma, dinanzi al
Palazzo dell’ Artigianto.

La festa del Libro è realizzata in collaborazione con ,’Istituto
Omnicomprensivo “Nicola da Guardiagrele”, il Teatro del Giardino, l’
Archeoclub di Guardiagrele e l’Ente Mostra dell’ Artigianato Artistico .

comunicato stampa

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK