“Cucina di storie”: Riso in fiamme

Sul tema “Peperoncino”

| di Chiara Pirani
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Eccoci giunti al primo appuntamento per il mese di dicembre, mese che sarà dedicato a un tema piuttosto ristretto, o meglio, più che a un tema, a un ingrediente capace di mandare in fiamme qualsiasi piatto: il peperoncino.

 

Un vero e proprio gioiellino che regna sovrano su moltissime tavole del Sud e non solo: aggiungendolo ai vostri piatti, sarà capace di dare un pizzico di brio in più e un gusto che spingerà sugli ingredienti, sbilanciandoli, ma non troppo.

Un ottimo strumento per osare e per rendere ogni ricetta ancora più gustosa ed esplosiva.

 

Cominciamo con un risotto in cui il peperoncino darà il tocco finale a un piatto già intenso e saporito di per sé: la classica consistenza avvolgente del risotto, resa ancora più gustosa dal sapore dei funghi misti e dal profumo dell'origano, sarà positivamente sbilanciata da un fuoco rosso, che manderà in visibilio il vostro palato e in fiamme il piatto.

 

Riso in fiamme

160g di riso

50g di bresaola

olio

sale

brodo vegetale q.b.

120g di funghi misti

1 spicchio d'aglio

origano q.b.

peperoncino q.b.

paprika q.b.

100ml di vino bianco

 

"In una padella capiente, fate rosolare l'aglio nell'olio. Unite l'origano, i funghi misti, sfumate con il vino e fate tostare il riso.

Portatelo a cottura, unendo brodo di tanto in tanto e aromatizzando con paprika e peperoncino a piacere. Completate con striscioline di bresaola a crudo.

Ora siete pronti per gustare il piatto. Buon appetito!”

 

Rosso peperoncino, per fare centro con l'audacia del colore e del sapore.

 

La nostra “Cucina di Storie” riapre domenica prossima.

Mandateci le vostre ricette!

Chiara Pirani

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK