“Cucina di storie”: Birra in salsa

Sul tema “Pollo”

| di Chiara Pirani
| Categoria: Attualità
STAMPA

Eccoci giunti al terzo appuntamento per il mese di luglio, dedicato a un ingrediente che si presta benissimo ad essere interpretato in migliaia di modi diversi: noi ve lo proporremo in quattro vesti, mettendo in pentola la passione e il gusto di sempre.

 

Quattro interpretazioni diverse, per arricchire il pollo e per renderlo speciale.

Sarà il protagonista assoluto dei piatti che vi proporremo e non mancheranno idee semplici, ma gustose, per far sì che vengano fuori ricette buonissime.

Un ingrediente che sa di casa, di famiglia e di domenica...lasciamo libero sfogo alla fantasia e seguiamone la preparazione!

 

Proseguiamo con una ricetta semplice, ma speciale.

Ad accompagnare il nostro pollo, infatti, sarà una salsa alla birra bionda, perfetta per esaltarne il sapore e per dare un tocco di dolcezza leggermente amara al piatto.

La sapidità sarà data dal salame Felino, unito a un fondo di cipolla dorata tritata, mentre il profumo sarà conferito dal mix di spezie ed erbe aromatiche, in un connubio che manderà in visibilio le vostre papille gustative.

Un secondo venuto fuori per caso, in una sera d'estate, con la voglia costante di non rinunciare mai a un pizzico di gusto e di fantasia, nonostante l'avanzare del caldo.

Curiosi di assaggiare?

Mettiamoci all'opera!

 

Birra in salsa

300g di petto di pollo a pezzi

1 cipolla

300ml di birra

sale

olio

7-8 fettine di salame Felino

mix di spezie (rosmarino, salvia, timo, pepe...)

una noce di burro

 

In una padella, dopo averlo salato, fate cuocere il petto di pollo a pezzi con l'olio, una noce di burro e il mix di spezie.

In un'altra padella, fate imbiondire la cipolla, tritata finemente, con olio e burro. Unite il salame a striscioline, profumando con del pepe.

Fate cuocere a fuoco alto per qualche minuto, poi aggiungete questi ingredienti al pollo e fate cuocere, versando la birra fino a ricoprire il tutto e poi coprendo con un coperchio, per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino a far ritirare quasi completamente il fondo di cottura.

Servite il pollo con la salsa d'accompagnamento.”

 

Un piatto che ha conquistato tutti i commensali, con il suo gusto deciso, ma delicato allo stesso tempo.

Un secondo da riproporre al più presto, con la birra in versione...salsa.

 

La nostra “Cucina di Storie” riapre domenica prossima.

Mandateci le vostre ricette!

Chiara Pirani

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK