I CINGHIALI FANNO "INVASIONE DI CAMPO"- Danneggiato nella notte il campo sportivo di Guardiagrele

La testimonianza di un nostro lettore ed alcuni dati sull'emergenza cinghiali in Abruzzo.

| di Silvia Garzarella
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

È già la seconda volta che nella notte un gruppo di cinghiali fa letteralmente "invasione di campo". Nella notte tra il 7 e l'8 settembre un gruppo di cinghiali ha danneggiato il campo sportivo "TINO PRIMAVERA" di Guardiagrele, a raccontarcelo via social è un nostro lettore:

"alcuni cinghiali (un numero non ben precisato, ma dalla mole non indifferente date le impronte lasciate) hanno rotto la recinzione confinante con la nostra proprietà, verso le campagne, e si sono introdotti nel campo sportivo  devastandolo come nelle foto."

Il campo, reso impraticabile, riporta in più punti i segni vistosi dell'arrivo dei cinghiali. Nessuna notizia riguardo eventuali risarcimenti, le cui richieste, in Regione, aumentano annualmente; solo per le aziende agricole quest'anno sono stati distribuiti alle Province 750mila euro, e se da un lato manca ancora un censimento e un vero e proprio piano di controllo, dall'altro tra i cittadini cresce il malcontento e l'insofferenza nei confronti di una vera e propria emergenza che necessita di una soluzione.

 

Nella Galleria le foto di Davide Nicodemo.

Silvia Garzarella

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK