Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Escursione CAI "Verso la libertà, passaggio del fronte"

| di Adriana Fantini
| Categoria: Associazioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Il Club Alpino Italiano, sez. di Guardiagrele, organizza per il tre maggio 2015 l’escursione naturalistico –culturale “Verso la libertà, passaggio del fronte.


È un’escursione che  ripercorre la storia e il percorso degli “sfollati”, coloro che scappavano durante la seconda guerra mondiale, alla ricerca di luoghi più sicuri e nella speranza di trovare la libertà.


Sarà una lunga camminata in mezzo alla natura, accompagnata da momenti enogastronomici e soprattutto da racconti, ricordi e cerimonie commemorative.


Il ritrovo di partenza per l’escursione è nel piazzale di fronte il Cimitero di Guardiagrele alle ore otto. Si partirà proprio da lì, passando all’interno del cimitero, come faceva chi scappava durante il periodo bellico nel pieno della notte.


Si proseguirà poi scendendo lungo Coste Laio, per ritrovarsi alle ore nove nel “Bosco della Strazza” dove ci sarà una cerimonia commemorativa in ricordo del patriota Antonino D’Angelo.


Si continuerà a scendere verso Caprafico, proseguendo fino al Casino Santoleri dove è previsto un momento culturale. Si assisterà, infatti, allo spettacolo di narrazione tratto dal racconto del Prof. Gino Primavera “Nanà nella neve con Enza Paterra e Valentina Chiaverini e con la regia di Fabio Di Cocco. Il tutto sarà affiancato da un rinfresco.


Si proseguirà, poi, verso il Casino Masciantonio, nei pressi del quale aveva luogo un avamposto del comando alleato, con momenti di degustazioni enogastronomiche.

Riprenderà poi la camminata, percorrendo l’ippovia che porta a Casoli. Qui si giungerà intorno alle ore quindici e vi sarà un incontro con i partecipanti del Sentiero della Libertàdi Sulmona con una cerimonia.


Alle ore diciotto è previsto il ritorno a Guardiagrele in minibus, dove ci si incontrerà con l’Amministrazione comunale per giungere come tappa finale al “Monumento ai Caduti” per portarvi omaggio.

Adriana Fantini

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK