La storia e l'esperienza di 'cittanet' spiegate all'ultima edizione del 'Job Matching' di Milano

L'editore Antonio Cilli ha tenuto uno speech sul percorso imprenditoriale di .net

| di a cura della redazione
| Categoria: .net Online
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il 24 ottobre scorso il network cittanet è stata presente al Job Matching di Milano, evento del quale è stato anche media partner.

L’editore Antonio Cilli ha tenuto un speech sull’esperienza della rete di portali d’informazione locale targati .net. Una storia iniziata nel 2001, con la nascita di un blog dedicato alla cittadina di San Salvo (Chieti) e che negli anni si è notevolmente sviluppata raggiungendo ben altri numeri:
- una piattaforma di informazione nazionale di giornalismo partecipativo (notizienazionali.net)
30 piattaforme di informazione locale ILI Plat – Integrated Local, Information Platform distribuite sul territorio nazionale (in sei regioni)
5 piattaforme monotematiche (Vivere con gustoPercorsi toscaniTerra e Cuore d'Abruzzo e MoliseStile FashionAnnunci)


Oltre 700.000 visite uniche mensili su tutto il network
Oltre 1.200.000 visualizzazioni di pagine mensili

Cilli, davanti a numerosi ascoltatori, ha spiegato: «La nostra mission è quella di fornire alle comunità locali un'informazione puntuale, precisa e libera e di contribuire allo sviluppo economico e sociale del territorio dando ai cittadini la possibilità di partecipare attivamente alla vita del sito web e fornendo alle aziende territoriali uno strumento per promuovere la propria attività».

Centrale, nell'analisi dell'editore è un nuovo di vedere il mondo del giornalismo: «Tradizionalmente occuparsi di attività imprenditoriali o commerciali non è compito del giornalista. Per anni i professionisti dei media si sono impegnati a rinforzare la netta separazione fra la parte redazionale da quella imprenditoriale e commerciale dell’azienda. Ma i tempi cambiano e le certezze diminuiscono anche nel giornalismo, i professionisti dei media avvertono la necessità di reinventare alcuni aspetti del giornalismo.
Il cambiamento è avvenuto quando chiunque ha potuto aprire il proprio blog e fornire la sua comunicazione e informazione avendo come spettatore potenziale l'intera popolazione mondiale. La combinazione tra giornalismo e imprenditoria sembra riscuotere un ottimo successo nel Nord Europa e negli USA».

Un'analisi che si trova la sua applicazione pratica nella propria esperienza imprenditoriale: «In Italia, nell'ultimo anno, si è fatta stada l'esperienza di Cittanet (www.cittanet.it) il primo franchising dell'informazione che recluta imprenditori editoriali, invitandoli ad aprire il portale della loro città e a svolgere questa attività in maniera imprenditoriale fornendo loro un pacchetto chiavi in mano. Che sia questa una nuova possibilità per il giornalismo e per l’editoria imprenditoriale?».

a cura della redazione

Contatti

redazione@guardiagreleweb.net
mob. 329.8582692
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK